DISABILE PESTATO DAL BRANCO: A PALERMO RINTRACCIATO IL QUARTO BULLO

Un quattordicenne disabile picchiato e dileggiato: le percosse riprese in video e fatte girare nella chat ‘Gang’

Disabile pestato dal branco a Palermo, rintracciato il quarto bullo. Erano in dieci, per la verità, il giorno in cui il quattordicenne disabile fu picchiato e dileggiato. Le immagini di quell’aggressione fatte girare in una chat tra ragazzini.

Disabile pestato dal branco: erano almeno in dieci

In una contrada della provincia di Palermo – come riporta Repubblica – c’erano almeno dieci ragazzini accanto all’amico che riprendeva quell’atto di bullismo, poi diffuso sulle chat di ragazzini. Un quarto minorenne è stato identificato dalla voce e rintracciato dal commissariato di Cefalù.

Una delle chat dove il filmato è stato condiviso, come detto, aveva nel nome del gruppo la parola “Gang”. Evidentemente l’effetto branco serviva per far circolare altre immagini di altre aggressioni o persecuzioni ai danni delle vittime, persone fragili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.