NAZARO PAGANO: “PARTE RADIO ANMIC 24”

ANMIC 24, La Tua Radio La Tua Voce – Ascoltala Guardala Leggila. Parte ufficialmente il progetto della radio tematica promosso dall’ANMIC, l’associazione nazionale a tutela delle persone con disabilità

È partita ufficialmente oggi (dopo alcuni mesi di prove tecniche, rifiniture ed aautorizzazioni), radio ANMIC 24, la radio sulla disabilità di ANMIC, l’associazione nazionale che dal 1956 rappresenta e tutela le persone con disabilità.

“Un progetto a caratura nazionale”, come ha spiegato il presidente nazionale Nazaro Pagano. “Su tutto il territorio – ha detto Pagano – svilupperemo questo progetto coinvolgendo le sedi provinciali, coinvolgendo attivamente i nostri soci e simpatizzanti perché vogliamo essere più vicini alle persone, alle persone che rappresentiamo”.

Il progetto è stato realizzato grazie anche al finanziamento erogato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi della Legge 117, la legge sul Terzo settore.

“È un progetto a supporto e a sostegno di tutte le altre attività che ANMIC svolge da sempre sul territorio nazionale”, ha precisato il presidente Pagano. “ANMIC 24 attraverso il suo sito (www.anmic24.it oppure www.anmic24.com) prevede il coinvolgimento delle nostre sedi provinciali attraverso strumenti tecnologici. Vi ringrazio e buon lavoro, auguri a tutti”.

4 pensieri riguardo “NAZARO PAGANO: “PARTE RADIO ANMIC 24”

  • 12 Gennaio 2020 in 11:56
    Permalink

    Continuiamo così senza mai mollare?

    Risposta
    • 17 Gennaio 2020 in 14:10
      Permalink

      mai mollare…insieme possiamo/uniti fare tante…

      Risposta
  • 26 Gennaio 2020 in 11:24
    Permalink

    Bellissima iniziativa, se ne sentiva proprio il bisogno. La radio è sempre stata un ottimo mezzo, non solo per informare, ma anche per tenere compagnia a tante persone sole, anziani, disabili. Complimenti vivissimi quindi, continuiamo senza mai mollare!

    Risposta
    • 27 Gennaio 2020 in 11:14
      Permalink

      grazieeee

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.